L’arrivo delle Rose Cinesi in Europa è databile tra la fine del 1700 e l’inizio del 1800. L’arrivo di queste varietà segnò un punto di svolta nelle rose europee in quanto introdusse il carattere della rifiorenza (fioritura da maggio fino all’autunno) e una vasta gamma di colori che vanno dal giallo, al rosso, al violaceo. Da l’unione tra rose occidentali e rose cinesi nacquero le varietà che domineranno nei giardini per tutto l’800 ovvero le Rose Noisette, le Rose Bourbon e le Rose PortlandLeggi di più

Visualizzazione di 1-10 di 19 risultati

Mostra filtri

Bloomfield Abundance

17,60
Rosa Bloomfield Abundance ( Thomas 1920 )


Rosa coltivata nel Vaso 20 cm
Rosa
Old Blush
chiudi

Old Blush

17,60
Rosa Old Blush ( dal 1798 )
Sin. Bengalensis

Questa è una fra le migliori rose per giardino fra le Cina antiche. I fiori sono rosa argentato con qualche punta di rosso e profumati. Il cespuglio è folto ed elegante. Se protetto l'arbusto può raggiungere un'altezza notevole. Largamente utilizzata nei giardini di Ville storiche in Italia come bordure di confine di sentieri e lungo viali di ingresso.
Rosa coltivata nel Vaso 20 cm

Mutabilis

17,60
Rosa Mutabilis

Arbusto elegante, Mutabilis è probabilmente un ibrido antico ornamentale cinese, di origine sconosciuta. Produce fiori color giallo miele, semplici, che cambiano in rosa e in cremisi. La disposizione dei petali ricorda una farfalla. Ideale per formare siepi di medie dimensioni fitte e di sicuro effetto. Sopporta potature anche drastiche di contenimento. Semispogliante, in posizioni riparate mantiene bene la foglia.
Rosa coltivata nel Vaso 20 cm

Gruss an Aachen

17,60
Rosa Gruss an Aachen ( Geduldig 1909 )

Ibrido di tea spesso catalogato fra le floribunde. Fiori molto grandi, stradoppi, colore rosa pallido, simile alle rose inglesi.
Rosa coltivata nel Vaso 20 cm

Mrs Oakley Fischer

17,60
Rosa Mrs Oakley Fischer ( Cant 1921 )

Affascinante Ibrido di Tea a forma semplice. I fiori sono medio grandi a 5 petali merlati di un colore caldo e sensuale tra l'arancio (quando è in boccio) il giallo rame e albicocca. Al sole si aprono mostrando stami pronunciati e irregolari di color cremisi per richiudersi al calar del sole. Pianta vigorosa con portamento eretto ma non rigido. Rifiorenza continua.
Rosa coltivata nel Vaso 20 cm

Smith Parrish

17,60
Rosa Smith Parrish

Le sue origini sono misteriose ma pare che sia originaria delle isole Bermude appartienente al gruppo delle Tea. I fiori a forma doppia scomposto mostrano spesso macchie color rosa acceso rendendola diversa e sorprendente ad ogni fioritura, Talvolta i fiori sono tutti rossi. Rifiorisce molto bene. Sana
Rosa coltivata nel Vaso 20 cm

Mme Laurette Messiny

17,60
Rosa Mme Laurette Messiny ( Jean Baptiste André Guillot 1887 )

Bell'esemplare di rosa cinese di medie proporzioniadatto anche il vaso. Fiorisce e rifiorisce abbondantemente. I fiori mutano dal rosa albicocca al salmone. Anche per il primo bordo dell'aiuola. Ottima anche per i climi più caldi
Rosa coltivata nel Vaso 20 cm

Yellow Mutabilis

17,60
Rosa Yellow Mutabilis


Rosa coltivata nel Vaso 20 cm

Bermuda Kathleen

17,60
Rosa Bermuda Kathleen ( prima del 1956 )

Riconduce immediatamente alla comune e intramontabile rosa Chinensis Mutabilis o se vogliamo alla Plaisanterie, ibrido di Moschata. Forma macchie sempre fiorite che ben si prestano ad essere potate ma la massima espressione la danno quando allevate libere e spontanee. Ottime per il Sud perché molto resistenti al caldo. Il fiore incontinua mutazione vira da rosa a rosa ciliegiaa rosso. Per chi ama il giardino naturale a bassa manutenzione.
Rosa coltivata nel Vaso 20 cm

Plaisanterie

17,60
Rosa Plaisanterie ( Lens )

La parentela con la rosa Chinensis Mutabilis è molto evidente in questo arbusto forte e sano e tanto generoso nella fioritura. I suoi fiori infatti sono continuamente in cambiamento: arancio nel boccio, gialli camoscio in apertura, e rosa appena schiusi. Ottima per resistenza, vigore e salute.
Rosa coltivata nel Vaso 20 cm