L’arrivo delle Rose Cinesi in Europa è databile tra la fine del 1700 e l’inizio del 1800. L’arrivo di queste varietà segnò un punto di svolta nelle rose europee in quanto introdusse il carattere della rifiorenza (fioritura da maggio fino all’autunno) e una vasta gamma di colori che vanno dal giallo, al rosso, al violaceo. Da l’unione tra rose occidentali e rose cinesi nacquero le varietà che domineranno nei giardini per tutto l’800 ovvero le Rose Noisette, le Rose Bourbon e le Rose PortlandLeggi di più

Visualizzazione di 11 risultati

Mostra filtri

Bermuda Kathleen

17,60
Rosa Bermuda Kathleen ( prima del 1956 )

Riconduce immediatamente alla comune e intramontabile rosa Chinensis Mutabilis o se vogliamo alla Plaisanterie, ibrido di Moschata. Forma macchie sempre fiorite che ben si prestano ad essere potate ma la massima espressione la danno quando allevate libere e spontanee. Ottime per il Sud perché molto resistenti al caldo. Il fiore incontinua mutazione vira da rosa a rosa ciliegiaa rosso. Per chi ama il giardino naturale a bassa manutenzione.
Rosa coltivata nel Vaso 20 cm

Bloomfield Abundance

17,60
Rosa Bloomfield Abundance ( Thomas 1920 )

Rosa Cinese Rifiorentissima Profumata di colore Rosa Conchiglia da crescere in una Bordura Alta
Rosa coltivata nel Vaso 20 cm

Cécile Brunner

17,60
Rosa Cécile Brunner

Rosa Cinese Rifiorentissima di colore Rosa Chiarissimo da crescere in una Bordura Alta
Rosa coltivata nel Vaso 20 cm

Coupe d’Hébé

17,60
Rosa Coupe d'Hébé ( Jean Laffay 1840 )

Ibrido di Cinese con una Bourbon, questo bell'esemplare rifiorente ha iori copiosi di color rosa luminoso e profumati in gruppi di tre o cinque.
Rosa coltivata nel Vaso 20 cm

Ducher

17,60
Rosa Ducher ( Jean Claude Ducher 1869 )
Sin. Bengale Ducher

Cespuglio vigoroso e denso con fiori bianco avorio che si susseguono per tutta la stagione. Resiste bene al caldo
Rosa coltivata nel Vaso 20 cm

La Belle Marsellaise

17,60
Rosa La Belle Marsellaise ( prima del 1836 )
Sin. Fellemberg

Una classica cinese molto fiorifera e cespugliosa. Resiste bene al caldo e si presta bene a formare bordure o inserita in aiuole miste. Ricorda molto la più conosciuta Old Blush diffusamente utilizzata nei giardini fiorentini e italiani del grande progettista Porcinai.Il portamento è però più morbido.
Rosa coltivata nel Vaso 20 cm

Mutabilis

17,60
Rosa Mutabilis

Arbusto elegante, Mutabilis è probabilmente un ibrido antico ornamentale cinese, di origine sconosciuta. Produce fiori color giallo miele, semplici, che cambiano in rosa e in cremisi. La disposizione dei petali ricorda una farfalla. Ideale per formare siepi di medie dimensioni fitte e di sicuro effetto. Sopporta potature anche drastiche di contenimento. Semispogliante, in posizioni riparate mantiene bene la foglia.
Rosa coltivata nel Vaso 20 cm
Rosa
Old Blush
Chiudi

Old Blush

17,60
Rosa Old Blush ( dal 1798 )
Sin. Bengalensis

Questa è una fra le migliori rose per giardino fra le Cina antiche. I fiori sono rosa argentato con qualche punta di rosso e profumati. Il cespuglio è folto ed elegante. Se protetto l'arbusto può raggiungere un'altezza notevole. Largamente utilizzata nei giardini di Ville storiche in Italia come bordure di confine di sentieri e lungo viali di ingresso.
Rosa coltivata nel Vaso 20 cm

Seratipetala

17,60
Rosa Seratipetala ( Antoine A. Jaques 1831 )
Sin. Fimbriata

Fiori color cremisi che tendono a scurire una volta aperti di forma semi doppia. Può rifiorire.
Rosa coltivata nel Vaso 20 cm

Single Pink

17,60
Rosa Single Pink

Fioritura continua per questo cespuglio a fiore semplici raggruppati in folti mazzetti di un bel rosamalva tendente al viola. Dimensioni medie. Rustica e sana.
Rosa coltivata nel Vaso 20 cm

Yellow Mutabilis

17,60
Rosa Yellow Mutabilis

Rosa Cinese Rifiorentissima di colore Giallo sfumato da crescere in una Bordura Alta
Rosa coltivata nel Vaso 20 cm