Info e News, Coltivazione, Rose

Le Rose in Piazza

Già da qualche tempo abbiamo introdotto in coltivazione vecchie rose profumate, rifiorenti, sane e vigorose ribattezzate con i nomi delle piazze e piazzette di Firenze più singolari e nascoste. Per la caratteristica generale di avere fiori doppi o stradoppi e profumati, Le rose in piazza ricordano le rose centifolia o galliche e sono di stile romantico con la tendenza in certi casi a reclinare le corolle come se per timidezza volessero preservare la loro bellezza e trattenere l’intenso profumo.
Ne abbiamo selezionate 14 varietà e ognuna ha un suo carattere nel portamento più o meno allargato e ricadente, più o meno verticale e composto, con fiori più o meno densi e opulenti dalle tinte morbide raffinate del rosa, giallo, arancio-pesca, bianco e profumazioni agrumate, speziate, di rosa damascena.

Le rose in piazza si consociano piacevolmente con erbacee perenni a integrarne le fioriture (salvie nemorosa e da fiore, verbena bonariensis e gaura, echinacea e rudbechia, corepsis, aster, digitalis, aquilegia ecc) e a piante mediterranee e graminacee piantate alla base dei cespugli (lavande, elicriso, santolina, convolvolo cneurum, cisto, teucrium, festuca glauca, calamagrostis, stipa, pennisetum, carex). La consociazione con queste e altre piante contribuiscono a connotare il giardino e l’aiuola secondo uno stile più naturale e moderno.
Immergendoti nella bellezza dei fiori e delle rose hai modo così di realizzare scorci meravigliosi del tuo giardino e allo stesso tempo di familiarizzare con gli angoli meno conosciuti della città di Firenze.

Stiamo creando dei mini progetti replicabili per ottenere effetti armoniosi e naturali partendo proprio dalle rose in piazza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *