Visualizzazione di 2 risultati

Mostra Filtri

La France

15,40
Rosa La France ( Guillot 1867 )

Questa affascinante rosa creata nei laboratori del vivaista ed ibridatore baptiste andré guillot copre un ruolo fondamentale nella evoluzione del genere rosa; è riconosciuta come la prima rosa ht, ibrido di tea, e con lei si delinea concettualmente il confine tra rose antiche e rose moderne; tutte le rose che saranno create da questa data in poi saranno classificate come ibridi moderni. Collezionisti e raccoglitori di piante non possono esentarsi dal coltivarne un esemplare, non solo per il suo valore storico ma anche e soprattutto per il suo fascino unico e singolare, per il suo profumo dolce e accentuato, per il ruolo che sa coprire in un’aiuola. Il fiore centralmente appuntito in boccio apre con un diametro di 9 cm circa con 60 petali e più in una forma piena e ampia. Di colore rosa argentato luminoso con la pagina inferiore più marcata con riflessi lilla. I fiori appaiono solitari o raggruppati a tre. Il fogliame è di un bel verde brillante. E’ una pianta sana, forte, molto rifiorente dal portamento aggraziato e pieno, mai troppo legnoso. Lega elegantemente con arbusti dal fogliame argentato come artemisia stelleriana, o erbacee come stachys lanata e con fiori sui toni del blu e dell'azzurro come ceratostigma, salvie, perowskia, campanule.
Rosa coltivata nel Vaso 16 cm

La France a Radice Nuda

12,10
Rosa La France ( Guillot 1867 )

Questa affascinante rosa creata nei laboratori del vivaista ed ibridatore baptiste andré guillot copre un ruolo fondamentale nella evoluzione del genere rosa; è riconosciuta come la prima rosa ht, ibrido di tea, e con lei si delinea concettualmente il confine tra rose antiche e rose moderne; tutte le rose che saranno create da questa data in poi saranno classificate come ibridi moderni. Collezionisti e raccoglitori di piante non possono esentarsi dal coltivarne un esemplare, non solo per il suo valore storico ma anche e soprattutto per il suo fascino unico e singolare, per il suo profumo dolce e accentuato, per il ruolo che sa coprire in un’aiuola. Il fiore centralmente appuntito in boccio apre con un diametro di 9 cm circa con 60 petali e più in una forma piena e ampia. Di colore rosa argentato luminoso con la pagina inferiore più marcata con riflessi lilla. I fiori appaiono solitari o raggruppati a tre. Il fogliame è di un bel verde brillante. E’ una pianta sana, forte, molto rifiorente dal portamento aggraziato e pieno, mai troppo legnoso. Lega elegantemente con arbusti dal fogliame argentato come artemisia stelleriana, o erbacee come stachys lanata e con fiori sui toni del blu e dell'azzurro come ceratostigma, salvie, perowskia, campanule.
Rosa a Radice Nuda